Zio Gianni 2: LoSpaccaTv intervista Cristel Checca

Oggi su LoSpaccaTv vi proponiamo l’intervista a Cristel Checca, giovane attrice, protagonista femminile su Raidue di Zio Gianni, sit-com firmata The Pills e diretta da Daniele Grassetti, che con 35 nuovi episodi propone la seconda stagione. Il personaggio  è quello di Chiaretta, la studentessa di biologia, vegana e fricchettona che divide la casa con Gianni (Paolo Calabresi), Fulvio e Rodolfo. Cristel, che ha perfezionato gli studi a New York e lavorato con importanti registi russi, l’abbiamo apprezzata al cinema ne I mostri Oggi di Enrico Oldoini. Dopo il successo della prima stagione, è stata confermata nel cast di Zio Gianni. Appassionata di danza, musica e sport, il suo amore per il teatro l’ha spinta ad aprire la compagnia Cerbero, insieme al drammaturgo Gianni Spezzano. La regia di 2001 Odissea nella terra è arrivata in finale al premio Scenario. È poi la protagonista di Bambolina, sempre diretta da Spezzano, che ha già ottenuto notevoli consensi…

Cristel, con Zio Gianni, Raidue continua la sua fase di sperimentazione televisiva con dei prodotti nuovi che avvicinano target diversi. Cosa ne pensi?

È un qualcosa davvero interessante. Sono felice che la Rai si stia spingendo verso questa direzione. La freschezza è sicuramente un’arma vincente. 

Come è nata la possibilità di far parte del cast?

Ho fatto tre provini con il piercing sulle labbra. La prima sceneggiatura prevedeva che il mio personaggio fosse amante dei tatuaggi che io non ho! Ma per fortuna è andata bene lo stesso ed eccoci qui!

Sei soddisfatta del riscontro che Zio Gianni ha avuto da parte del pubblico?

Certo che sì! Prima ancora della messa in onda su Raidue, c’è stata una proiezione al Roma Fiction Fest. In quell’occasione il pubblico ha potuto vedere alcune puntate  e si è molto divertito. Ho avuto reazione da parte anche degli amici molto positive, più di quello che mi aspettassi...

Cosa ti piace del tuo personaggio?

Ha sempre delle reazioni inaspettate. Rimane stupita in qualsiasi situazione. È un personaggio gentile, lunatico. Rappresenta la libertà.

Che clima si respirava sul set?

C’è stata grande empatia. Abbiamo girato tutto in estate. Tutto molto familiare e spontaneo e quando si lavora così, ogni cosa diventa più facile.

Quanto si sente l’apporto dato dai The Pills?

Molto, i personaggi li sentiamo più nostri. C’è una certa continuità tra gli eventi e le puntate.

cristel checca a zio gianni

Con Paolo Calabresi come è andata?

Benissimo. Io e Paolo siamo amici. È una persona speciale, ci aiuta sempre, ci sostiene. È un autentico punto di riferimento. 

E Chiaretta con Zio Gianni?

Nella prima stagione  Chiaretta era un po’ la mamma che amava  insegnare a Gianni come vivere. Lui le chiedeva consigli, anche se poi non si rivelavano ottimali. Lei, però, era molto convinta della sua filosofia di vita, quindi continuava a dargli delle dritte. Anche quest’anno il rapporto è  molto simile, ma Chiaretta in effetti è un po’ più cattivella…

La tua passione per la danza?

Ho sempre ballato perché mio zio a Latina, la mia città, ha una scuola di danza. È una grande mia passione, certo non sono proprio portata per essere una danzatrice classica ma mi difendo negli altri generi. Ho studiato anche musical, vedremo se potrà divertirmi in futuro anche con questo… 

E per gli strumenti musicali?

Quando ero a Milano mi divertivo a suonare l’ukelele, è nato tutto per caso, come fosse un gioco…

I progetti futuri di Cristel Checca?

Portare avanti in questo 2016 Bambolina, il mio spettacolo teatrale. Continuare l’attività con la compagnia Cerbero fondata con Gianni Spezzano. Per la tv si vedrà e poi vorrei tornare a viaggiare, cosa che amo da sempre…

sotel

AUTHOR

Antonio Tortolano

Nato a Cassino, ai piedi della celebre abbazia, sono cresciuto con la passione per lo sport e per il giornalismo. Roma prima e Milano poi mi hanno accolto per farmi compiere il salto di qualità. Lavorare in tv e per la carta stampata non mi bastava più e allora dal pallino per la rete ecco nascere lospaccatv e megamusic, due webzine che mi hanno aperto anche al mondo del social media marketing…

Leggi tutti i post di Antonio Tortolano

Potrebbe interessarti anche...

Patrizio Maria: il nuovo si...

Si chiama “Ipocondriaco” ed è il nuovo singol...

Stracult: Montesano ospite ...

Stracult ritorna con il duo comico Maccio Capatond...

A Emozioni la playlist dell...

E’ dedicata all’estate la puntata di “Emozio...

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!