Venezia 2015: Demme e Saverio Costanzo presidenti di giuria

Venezia. Due grandi personalità del cinema internazionale, il regista statunitense Jonathan Demme (‘Il silenzio degli innocenti’, ‘Philadelphia’, ‘Rachel sta per sposarsi’) e il regista italiano Saverio Costanzo (‘Hungry Hearts’, ‘La solitudine dei numeri primi’, ‘Private’), saranno presidenti di due giurie della 72.ma Mostra del Cinema di Venezia, rispettivamente per la sezione Orizzonti e per il Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” – Leone del Futuro.

Presidente della Giuria del Concorso Venezia 72, che si terrà al Lido dal 2 al 12 settembre, è  il regista Alfonso Cuaron.

La giuria internazionale della sezione Orizzonti presieduta da Jonathan Demme, composta da cinque personalità, assegnerà senza possibilità di ex-aequo i premi Orizzonti per miglior film, regia, attori protagonisti, cortometraggio oltre al Premio Speciale della Giuria Orizzonti.

Costanzo

La giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” – Leone del Futuro presieduta da Saverio Costanzo, composta anch’essa da cinque personalità tra i quali un produttore, assegnerà senza possibilità di ex-aequo un premio di 100.000 dollari messi a disposizione da Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis, che saranno suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore, fra tutte le opere prime di lungometraggio presenti nelle diverse sezioni competitive della Mostra (Selezione Ufficiale e Sezioni Autonome e Parallele).

Potrebbe interessarti anche...

Rai3: al via “Insonni...

Da domenica 5 luglio, alle 23.55, andrà in onda i...

Cinema e non solo: l’...

La società, da sempre, è stata attratta e soggio...

“La voce di Fantozzi&...

Un omaggio al genio di Paolo Villaggio attraverso ...

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter!