Su Fox The Orville, la parodia di Star Trek

Seth MacFarlane (Ted, I Griffin, American Dad) arriva in prima visione assoluta su Fox (Sky, 112) il giovedì alle 21:00 dall’11 gennaio con una commedia sci-fi che omaggia i cult di genere come Ai confini della realtà e Star Trek.

MacFarlane, oltre che ideatore è anche il protagonista della serie, nei panni di Ed Mercer, pilota della navicella spaziale USS Orville. Reduce da un matrimonio finito male (trova la moglie a letto con un altro), accetta l’incarico di pilota – il sogno di una vita – e parte per una missione spaziale.

Ma una sorpresa rovina i suoi piani: la sua ex moglie Kelly Grayson (Adrianne Palickic – Marvel Agents of S.H.I.E.L.D) sale a bordo della missione in veste di Primo Ufficiale. Riusciranno i due ex coniugi a convivere nei ristretti spazi di una nave spaziale?

Oltre all’ex moglie, con lui ci sono anche il medico di bordo Claire Finn (Penny Johnson Jerald, Castle, 24), l’ufficiale di rotta Gordon Malloy (Scott Grimes, American Dad, ER) e tre alieni. Bortus (Peter Macon), secondo ufficiale, proveniente dal pianeta Moclan, che ha qualche difficoltà a comprendere le battute di spirito dei suoi compagni di viaggi, . Alara Kitan (Halston Sage), una capa della sicurezza molto inesperta e Isaac (Mark Jackson), androide che considera ogni forma di vita biologica (quindi l’intero equipaggio) una forma di vita inferiore e non fa nessun mistero delle proprie opinioni poco politicamente corrette.

Nel quinto episodio, cameo d’eccezione per Charlize Theron che interpreta Pria Lavesque, il capitano di un’altra astronave in difficoltà.

Il primo episodio ci svela che siamo nel XXV secolo e si entrerà subito nel vivo dell’azione: l’equipaggio dovrà salvare uno scienziato da un pericoloso gruppo di Alieni.

La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione.

In prima visione assoluta su FOX dall’11 gennaio il giovedì alle 21.

AUTHOR

Antonio Tortolano

Nato a Cassino, ai piedi della celebre abbazia, sono cresciuto con la passione per lo sport e per il giornalismo. Roma prima e Milano poi mi hanno accolto per farmi compiere il salto di qualità. Lavorare in tv e per la carta stampata non mi bastava più e allora dal pallino per la rete ecco nascere lospaccatv e megamusic, due webzine che mi hanno aperto anche al mondo del social media marketing…

Leggi tutti i post di Antonio Tortolano

Potrebbe interessarti anche...

Camorriste: sei nuovi episo...

Figlie, compagne, mogli e madri votate all’amore...

The Assassination of Gianni...

Il 15 luglio di 20 anni fa Gianni Versace veni...

Gomorra: al via la terza st...

Dopo il  successo dell’anteprima al cinema (ha ...

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter!