Retequattro ricorda Paolo Limiti con uno speciale

Paroliere, conduttore televisivo, produttore e autore TV: Paolo Limiti è stato uno dei più grandi uomini dello spettacolo italiano. Retequattro – oggi, dalle ore 15:30 – lo ricorda attraverso alcune sue apparizioni sui programmi delle Reti Mediaset.

Tra i filmati che verranno riproposti, la sua ospitata al “Maurizio Costanzo Show” nel 1992 e la sua partecipazione a “Scherzi a parte”, nel 2005. Inoltre, alcune clip della sua intervista a “Smetto quando voglio” (condotto nel 2003 da Fabio Volo), e del suo intervento al “Gran Premio Internazionale della TV” nell’edizione del 1998. Nel corso dello speciale, a cura di Paolo Piccioli, verrà trasmesso anche il suo incontro con Barbara D’Urso durante una puntata di “Domenica Live” del 2010.

Andranno in onda anche alcune scene tratte da “Musical! Award 2015”, il più importante premio italiano dedicato ai musical, che rappresenta la sua ultima apparizione televisiva (andò in onda su Retequattro).

Uno spazio importante sarà dedicato alla sua attività di paroliere: Paolo Limiti, infatti, ha scritto brani per Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, Al Bano, Mino Reitano, Fred Bongusto, Romina Power, Orietta Berti, Caterina Caselli. Suo è anche l’indimenticabile “Buonasera dottore”: sulla musica di Shel Shapiro, le sue parole divennero leggendarie grazie alle voci di Claudia Mori e Franco Morgan.

Limiti, però, ha scritto soprattutto per Mina, la quale ha dato voce a numerosi brani scritti proprio dal paroliere milanese: da “Bugiardo e incosciente” a “Credi”, da “Viva lei” a “Sacumdì, sacumdà”. L’omaggio di Retequattro si concluderà con la clip del brano del 2011 “Questa canzone”, inciso dalla “Tigre di Cremona” su un testo che nessuno sapeva essere proprio di Paolo Limiti.

AUTHOR

Antonio Tortolano

Nato a Cassino, ai piedi della celebre abbazia, sono cresciuto con la passione per lo sport e per il giornalismo. Roma prima e Milano poi mi hanno accolto per farmi compiere il salto di qualità. Lavorare in tv e per la carta stampata non mi bastava più e allora dal pallino per la rete ecco nascere lospaccatv e megamusic, due webzine che mi hanno aperto anche al mondo del social media marketing…

Leggi tutti i post di Antonio Tortolano

Potrebbe interessarti anche...

Hello Goodbye: storie tra u...

Debutta oggi su Retequattro  Hello Goodbye. Sedic...

Vianello/Mondaini. Lo speci...

A cinque anni dalla scomparsa di Sandra Mondaini e...

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter!