Carlo Freccero al Teatro Greco di Taormina

Carlo Freccero sarà ospite d’onore al Teatro Greco di Taormina. L’appuntamento è per il 24 luglio. Il Consigliere d’amministrazione Rai, ex direttore di RAI2 e di RAI4, terrà una lectio magistralis motivazionale con sfumature legate al mondo dei media di circa 30 minuti alla presenza di oltre 5000 persone di cui 750 neo laureati.

A partire dal 2016, Unime, ateneo siciliano  organizza annualmente una Cerimonia di Consegna dei Diplomi. Un evento nuovo, che Unime ha promosso per celebrare i propri studenti ed il traguardo da essi raggiunto. Un appuntamento che appartiene, come è noto, alla tradizione accademica anglosassone, ma che già da diversi anni ha assunto dimensioni globali.

La prima edizione, che si è svolta il Teatro Antico di Taormina, è stata ricca di emozioni. In quattromila hanno gremito il Teatro, tra studenti, familiari, docenti e personale tecnico amministrativo, per una serata all’insegna dell’orgoglio e del senso di appartenenza.fer

La Cerimonia di Consegna dei Diplomi 2017 sta già facendo registrare numeri ancora più significativi:

• 740 gli studenti che hanno conseguito una laurea (triennale, magistrale o a ciclo unico), i quali ritireranno il Diploma

• 711 i loro accompagnatori

Aggiungendo a questi dati docenti e personale tecnico amministrativo dell’Ateneo, è facilmente prevedibile che il Teatro Antico (4.500 posti) farà registrare il tutto esaurito.
Si tratta di un’iniziativa che ha pochi altri riscontri in Italia. Soltanto l’Università di Venezia organizza qualcosa di simile, a Piazza S. Marco, ma con numeri più ridotti. Negli altri Atenei che hanno voluto introdurre questa manifestazione, la consegna avviene generalmente all’interno di un’aula e con enfasi minore.

Seguirà la proiezione di videomessaggi registrati da studenti illustri dell’Ateneo, che inframezzeranno la consegna dei Diplomi. A conclusione, il tradizionale lancio del tocco. La durata prevista è di circa 2 ore e mezza.

sera

.

AUTHOR

Antonio Tortolano

Nato a Cassino, ai piedi della celebre abbazia, sono cresciuto con la passione per lo sport e per il giornalismo. Roma prima e Milano poi mi hanno accolto per farmi compiere il salto di qualità. Lavorare in tv e per la carta stampata non mi bastava più e allora dal pallino per la rete ecco nascere lospaccatv e megamusic, due webzine che mi hanno aperto anche al mondo del social media marketing…

Leggi tutti i post di Antonio Tortolano

Potrebbe interessarti anche...

Il Franco Cacciatore: su Me...

Oggi  alle ore 20, live dalla Scala di Milano v...

Enricomincio da me Unplugge...

Si aggiungono ancora nuove date alla tournée teat...

Ilaria Dalla Tana verso l&#...

Sarà un consiglio di nomine quello di giovedì a ...

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter!