Alberto Sordi: domenica maratona di 24 ore di Rai Movie a dieci anni dalla scomparsa

Rai Movie, a dieci anni dalla scomparsa, rende omaggio ad Alberto Sordi e domenica a partire dalle 6.30, dedica un’intera giornata di programmazione con una maratona di film e uno speciale di sei  ore sulla sua carriera con oltre 1200 pezzi girati nel corso di quasi 70 anni di attività, tratti dalle Teche Rai. Si comincia alle 6.30 con la commedia diretta da Mario BonnardMi permette, babbo!, in cui Alberto Sordi veste i panni di Rodolfo Nardi, aspirante cantante lirico che vive alla spalle del suocero, un ricco macellaio, per mantenere le velleità artistiche e farsi pagare le lezioni di canto. Alle 08.05 sarà la volta della vicenda di due cugine antagoniste ne Il segno di venere, in cui Sordi recita accanto a Sophia Loren, Vittorio De Sica, Peppino De Filippo e Franca Valeri, sotto la regia di Dino Risi.


Si prosegue con la comicità esplosiva di Ladro lui, ladra lei, alle 11.20 e con Tutti dentro, alle 13.05, diretto e interpretato dallo stesso Sordi. Appuntamento alle 15.00 con Sordi Day, lo speciale diretto da Roberto Torelli dove Sordi stesso, attraverso un montaggio di materiali delle Teche Rai (alcuni inediti), racconta la sua vita e i suoi film.  Oltre 1200 pezzi girati tra set, interviste, premi, trasmissioni radiofoniche e televisive. Si va dalla comparsa sul set di Scipione l’Africano di Carmine Gallone ai suoi capolavori come Lo sceicco bianco e I vitelloni, sotto la regia di Federico Fellini, Il vedovo e Una vita difficile, diretto da Dino Risi, Un eroe dei nostri tempi di Mario Monicelli e L’arte di arrangiarsi, Il vigile, Ladro lui, ladra lei, con il regista Luigi Zampa.


A seguire, in prima serata, I nuovi mostri in onda alle  21.10, con Alberto Sordi, Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi protagonisti del film in 14 episodi per la regia di Mario Monicelli, Dino Risi e Ettore Scola. Alle 22.45 in onda Troppo forte, commedia diretta e interpretata da Carlo Verdone. L’ Albertone nazionale sarà invece alle prese con la sottocultura dei finti maghi nella pellicola diretta dal grande Sergio CorbucciSono un fenomeno paranormale nel ruolo di Roberto Razzi, Sordi regala al pubblico una delle sue prove più riuscite.Questo alle 02.45.  Chiudono la maratona, Una botta di vita di Enrico Oldoini, in onda alle 4.25  e una puntata del programma Stracult alle 6.05.

Programmazione 24 febbraio:
ore 06.30
Mi permette, babbo! – di Mario Bonnard (Italia, 1956)
Con Alberto Sordi, Aldo Fabrizi, Marisa de Leza
ore 08.05
Il segno di venere – di Dino Risi (Italia, 1955)
Con Sophia Loren, Vittorio De Sica, Alberto Sordi
ore 09.50
Mio figlio Nerone – di Steno (Italia, 1956)
Con Alberto Sordi, Vittorio De Sica, Gloria Swanson
ore 11.20
Ladro lui, ladra lei – di Luigi Zampa (Italia, 1958)
Con Alberto Sordi, Sylva Koscina, Mario Carotenuto
ore 13.05
Tutti dentro – di Alberto Sordi (Italia, 1984)
Con Alberto Sordi, Joe Pesci, Dalila Di Lazzaro
ore 15.00
Speciale Moviextra – Alberto Sordi, 1^ parte (Italia, 2013)
Regia: Roberto Torelli
ore 17.50
Speciale Moviextra – Alberto Sordi, 2^ parte (Italia, 2013)
Regia: Roberto Torelli
ore 21.10
I nuovi mostri – di Mario Monicelli, Dino Risi, Ettore Scola (Italia, 1977)
Con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi
ore 22.45
Troppo forte – di Carlo Verdone (Italia, 1986)
Con Carlo Verdone, Alberto Sordi, Mario Brega
ore 00.40
In nome del popolo sovrano – di Luigi Magni (Italia, 1990)
Con nino Manfredi, Alberto Sordi, Serena Grandi
ore 02.35
Sono un fenomeno paranormale – di Sergio Corbucci (Italia, 1985)
Con Alberto Sordi, Eleonora Brigliadori, Elsa Martinelli
ore 04.25
Una botta di vita – di Enrico Oldoini (Italia, 1988)
Con Alberto Sordi, Bernard Blier, Andréa Ferréol
ore 06.05
Stracult – Alberto Sordi (Italia, 2008)
Regia: Luca Rea, David Emmer

Potrebbe interessarti anche...

100 anni di Albertone Nazio...

Alberto Sordi nacque a Roma il 15 giugno 1920 e og...

Su Sky Arte il docu-film Si...

Nell’anno del centenario dalla nascita di Albert...

Venice Film Festival: la pr...

Dal 27 agosto al 6 settembre, Rai Movie è la Tv u...

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter!