Cosa vedremo in Tv no image

Published on aprile 6th, 2013 | by LoSpaccaTV

0

Renzo Arbore e L’altra domenica

Stasera su Rai1 seconda puntata del ciclo de La Storia siamo noiL’Altra-La tv d’autore di Renzo Arbore’. E’ stato definito da molti ”il profeta dell’altro” ed e’ proprio cosi’. Renzo Arbore ha sempre avuto la grande capacita’ di trasformare l’esistente per creare qualcosa di nuovo. Ed è quello che è successo anche con il programma L’altra Domenica. L’artista pugliese, incalzato da Caterina Stagno, ripercorre le tappe più importanti della sua carriera. E’ il 6 marzo del 1976 quando nelle case degli italiani irrompe la trasmissione più rivoluzionaria dell’epoca.


L’altra Domenica è il precursore di tutti i contenitori televisivi e precede di sette mesi la grande Domenica In di Corrado. Un format nuovo in cui parodie, musica e informazione si mescolano per dar vita a un’ora di irresistibile spettacolo. Con L’altra domenica esplodono personaggi del calibro di Roberto Benigni e nuovi volti divenuti poi parte della storia della Tv: Andy Luotto, Isabella Rossellini, Milly Carlucci, Maurizio Nichetti, le sorelle Bandiera. Indelebile nella memoria collettiva la famosa battuta di Andy Luotto, il servitore ”muto” di Arbore: ”Buono/nobbuono”.


Un tormentone entrato poi nel lessico comune, una sorta di parola chiave per esorcizzare il dubbio in un momento storico dominato dalla grande incertezza. L’altra Domenica conferma la grande capacità di Arbore ad improvvisare con naturalezza e il suo formidabile intuito nel riconoscere e sfruttare nuovi talenti.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Tags: ,


About the Author



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Back to Top ↑

Email
Print